La nuova fase dei rapporti transatlantici

Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale le relazioni politiche ed economiche tra gli Stati europei e gli Stati Uniti d’America sono state molto strette, al netto di diversi momenti di frizione: oggi le due sponde dell’Atlantico sono tra le maggiormente integrate del mondo a livello economico, ma anche a livello politico si ritiene che ci siano importati valori comuni dovuti alla forma democratica. La presidenza Trump ha però reso più difficili le interazioni tra gli USA e l’Europa. Il president-elect Biden tornerà a cooperare con l’Unione Europea. Questo però non vuol dire che l’Unione Europea possa rilassarsi e ritenere che gli Stati Uniti si comporteranno come egemone senza chiederle nulla. Anzi, secondo gli analisti sarà esattamente il contrario.

Continua a leggere La nuova fase dei rapporti transatlantici

Il congresso Tory

È cominciato domenica e si è concluso martedì il congresso del Partito Conservatore britannico (Conservative Party Conference, #CPC2020), che si sarebbe dovuto inizialmente tenere a Birmingham, ma si è poi…

Continua a leggere Il congresso Tory