Pagellona: 11-17 Gennaio

Il Blue Monday è una bufala, infatti cosa potrebbe mai andar storto nel giorno in cui escono i nostri Pagelloni? Come ogni lunedì @nicholas-pedenzini e @andrea-miniutti sono tornati con la rubrica irriverente per concludere al meglio la settimana ed iniziare la successiva. 

DIRETTOR MENTANA 8 per la prontezza

Foto da: Tv Fanpage

Quanto ci mancavano le maratone di @enricomentana? Per fortuna che c’è stata una nuova crisi di governo: chi di noi sarebbe sopravvissuto altrimenti fino al 2023? A volte ci domandiamo come faccia ad essere così veloce ad andare in trasmissione, come quando il suo speciale su Washington era in onda prima che i quotidiani italiani iniziassero a parlarne. Direttor Mentana, se lo lasci dire: il tempo ormai è suo amico e, a proposito, tanti auguri; il suo unico nemico rimane il disturbatore Paolini, reattivo quanto lei a mettersi davanti alle telecamere, che questa settimana ha perseguitato il povero Paolino Celata.

ANGELINA MERKEL 100 (einhundert)

Foto da: Libero Quotidiano

Cos’è la Germania senza Merkel? No davvero, chi se la ricorda la Germania prima della Merkel, prima del 2005? Certo è che a Berlino il cielo non era azzurro. La fine del cancellierato più celebre della storia tedesca (il secondo, ripensandoci…) sembra segnare la conclusione di un’era. Quanti premier italiani abbiamo visto sfilare davanti a lei, darle la mano, per poi lasciare il posto ad un altro premier la volta successiva? Eppure lei era sempre lì, la Porta di Brandeburgo, mentre i nostri governi pendevano come la Torre di Pisa. Chissà chi riempirà le sue scarpe dopo di lei, o i suoi maglioncini di cattivo gusto. 

NUOVO DPCM 3+ (ha copiato)

Foto da: Il Riformista

Il gioco del Governo comanda colori è ricominciato! Chi in giallo, chi in arancione e chi in rosso, ma tutti con un unico obiettivo: sopravvivere e raggiungere la zona bianca. Non è il caro vecchio Twister dei bei giorni andati, che tra l’altro qualcuno avrà probabilmente rispolverato pur di far passare il tempo, ma il nuovo DPCM, che di per sé non racconta nulla di nuovo: ci abbiamo già giocato, niente di che.

E voi stavolta dove siete finiti? Gialli tendenti all’arancio? Arancio tendenti al rosso? Rosso tendenti al ricorso? Fatecelo sapere nei commenti!

(Foto di copertina da: Huffington Post, Atlantico Quotidiano e Corriere)

Condividi!

Lascia un commento