Fast consiglia: La scomparsa dei riti. Una topologia del presente

L'uomo da millenni segna le tappe principali della propria esistenza con l'ausilio dei riti, individuali e collettivi. Entra in contatto con il concetto di inizio, fine e rinascita. Da quando produce però inizia per finire e non rinasce più. Un'analisi filosoficamente attenta e fruibile anche da un pubblico di non esperti per avvicinarci al recupero delle origini che in passato hanno saputo salvarci e che, forse, possono ancora riuscirci.

Continua a leggere Fast consiglia: La scomparsa dei riti. Una topologia del presente
Ma chi ti credi di essere, chi vuoi che ti guardi?
Fonte: The Concordian

Ma chi ti credi di essere, chi vuoi che ti guardi?

Metto mani avanti; di Er Faina non me ne frega niente. La tv e i social usati per far parlare di sé, non mi interessano. La rabbia autoreferenziale, no grazie. Il catcalling è però una cosa serissima, non perseguita in Italia, eppure sotto gli occhi e le orecchie di tutti. Lo sentiamo, ma qualcuno accanto a noi ci dice di ignorarlo, di non rimanerci male. Che è perché siamo belle.

Continua a leggere Ma chi ti credi di essere, chi vuoi che ti guardi?
Chi ha orecchie per intendere, ascolti Madame
Fonte: Elle

Chi ha orecchie per intendere, ascolti Madame

Di talenti così in giro ce ne sono pochi, o almeno sembra a noi, che al primo ascolto ci siamo catapultati in un'anima enorme, piena di grumi e sentimenti inespressi. Ne abbiamo parlato, non si poteva non aprire la discussione su una delle personalità più entusiasmanti del panorama musicale italiano. Sono vicentina, anche lei. Ma lei spacca.

Continua a leggere Chi ha orecchie per intendere, ascolti Madame