Dimissiona et impera

L'attuale governo italiano, il premier Draghi ha avviato i lavori per una serie di doverose riforme (fisco, pubblica amministrazione, giustizia etc..) alle quali ha però fin da subito affiancato un’opera di riassegnazione di incarichi chiave in diversi ambiti di competenza. Le scelte operate dal Premier sembrano andare nella direzione di un consolidamento delle principali agenzie dello Stato.

Continua a leggere Dimissiona et impera

UE, obiettivo zero CO2

Zero immissione di CO2 nell'atmosfera per i paesi europei? L'UE sta studiando nuovi sistemi per renderlo possibile entro il 2050. Una delle tecnologie più interessanti pare essere il CCS. In questo articolo cerchiamo di spiegarvi di cosa si tratta.

Continua a leggere UE, obiettivo zero CO2

Dalla Russia con amore

Il caso Biot, definito dagli inquirenti “né isolato, né sporadico”, è solo una delle ultime manifestazioni dei rapporti torbidi e delle dinamiche ambigue che legano il nostro Paese alla Russia. Negli anni la politica italiana ha avuto diversi cambi di rotta su molte questioni, ma non su questa: dai finanziamenti al PCI, al disinibito fascino berlusconiano per ciò che avveniva nel “lettone di Putin”, passando dal sinistro possibilismo di Prodi e Cacciari, fino a giungere alle ultime grottesche missioni in terra russa della compagine populista M5s-Lega-FDI culminate in colloqui con figure chiave del Russiagate. Il file rouge che collega questi avvenimenti? Un lungo corteggiamento. Con questo articolo abbiamo provato ad accompagnarvi nella storia delle avance “Dalla Russia con amore”.

Continua a leggere Dalla Russia con amore

Il populismo

Un perverso complesso di aspirazioni frustrate e ideali inespressi, calato in un tessuto sociale che anno dopo anno si impoverisce intellettivamente vuoi perché avvelenato dalla retorica, antico retaggio e nemico, vuoi perché abbandonato da coloro che, pur avendo grandi potenzialità, legittimamente non ci tengono a farsi il sangue amaro. Ecco spiegata dunque la genesi del fenomeno più comunemente detto populismo.

Continua a leggere Il populismo

Liberalizzare in Italia

Le pratiche concorrenziali che premiano il merito perdono il loro razionale appeal in favore di un “rassicurante” dirigismo. Purtroppo, tale meccanismo che istintivamente ci sembra il migliore per difenderci dalle avversità si tramuta in propellente per sprechi e inefficienze.

Continua a leggere Liberalizzare in Italia

Quale Recovery per il Sud?

L’Italia meridionale soffre da lungo tempo di una condizione di sottosviluppo, le cause sono profonde ed infelicemente note. Il gap infrastrutturale, la fuga pluridecennale di capitale umano, la complessiva inefficienza della pubblica amministrazione rendono il territorio strutturalmente inospitale agli investimenti privati.

Continua a leggere Quale Recovery per il Sud?

Riforma del Fisco for dummies

La riforma del fisco è uno di quegli argomenti che ciclicamente ritornano tra le colonne dei quotidiani. La politica ama strumentalizzarne il dibattito, salvo poi dimenticarsene data la tecnicità delle competenze richieste. Spesso i cittadini la invocano, certo per motivi diversi e non sempre avendo in mente quale dovrebbe essere la soluzione migliore. Il problema tuttavia permane, un fisco inefficiente rallenta la crescita esasperando il contribuente ed incoraggiando l’evasione fiscale.

Continua a leggere Riforma del Fisco for dummies